salta al contenuto

Tribunale di Torino

Magistrati

Uffici e Cancellerie

Servizi al cittadino

Trasparenza e Comunicazione

Servizi ai professionisti

Vendite giudiziarie

Servizi online

Servizio registro privilegi - Iscrizioni e Cancellazioni

Scheda aggiornata al 06/02/2019

COS'E'

La riserva della proprietà è opponibile ai creditori del compratore, solo se risulta da atto scritto avente data certa anteriore al pignoramento.Se la vendita ha per oggetto macchine e il prezzo è superiore alle lire trentamila, la riserva della proprietà è opponibile anche al terzo acquirente, purché il patto di riservato dominio sia trascritto in apposito registro tenuto nella cancelleria del tribunale nella giurisdizione del quale è collocata la macchina, e questa quando è acquistata dal terzo, si trovi ancora nel luogo dove la trascrizione è stata eseguita. Sono salve le disposizioni relative ai beni mobili iscritti in pubblici registri.

NORMATIVA

CHI PUO' RICHIEDERLO

L’interessato.

DOVE

Tribunale del luogo in cui è stato trascritto il contratto - Per la sede di Torino: Palazzo di Giustizia - Tribunale di Torino - Corso Vittorio Emanuele II, 130 - 10138 - Ufficio Privilegi presso Cancelleria Successioni - Settore I - Ingresso 1 - Secondo Piano - Stanza 23302

Informazioni telefoniche: 011/432 8019 - 011/432 8030 - 011/432 8731

Fax: 011-4328353

E-mail: ufficio.successioni.tribunale.torino@giustizia.it

Orario sportello: da lunedì al venerdì 8:30 – 12:30

COME SI SVOLGE

Per l’iscrizione di una riserva di proprieta’ o di un atto di privilegio speciale, è necessario depositare:

  • Doppia nota di iscrizione in bollo; 
  • Copia conforme in bollo registrata dell’atto per il quale si chiede l’inserzione nei registri speciali (v. fac simile in MODULI) - nel caso ricorra esenzione dell’imposta di bollo, la circostanza deve essere indicata citando i relativi estremi normativi.

Un originale della nota viene restituita in genere a vista al richiedente. Non sono dovuti diritti di cancelleria.

La nota di cancellazione viene rilasciata a seguito del deposito della seguente documentazione:

  • Richiesta di cancellazione della trascrizione in due originali in bollo.
     
  • Atto di assenso alla cancellazione della trascrizione rilasciato dal venditore.

Tale scrittura privata deve contenere l'autenticazione della firma del Legale rappresentante apposta dinnanzi ad un Notaio e la registrazione presso l'Agenzia delle Entrate.

In caso di Legge Sabatini è necessario il certificato di origine o denuncia smarrimento dello stesso.

COSTI

  • Richiesta di iscrizione della trascrizione in due originali in bollo da € 16,00.
  • Richiesta di cancellazione della trascrizione in due originali in bollo da € 16,00.
  • Esenti da diritti di cancelleria.

Questa scheda ti ha soddisfatto?




Vi ricordiamo che, non essendo un servizio di consulenza legale, non è possibile richiedere informazioni specifiche e personalizzate su singoli casi.