salta al contenuto

Tribunale di Torino

Magistrati

Uffici e Cancellerie

Servizi al cittadino

Trasparenza e Comunicazione

Servizi ai professionisti

Vendite giudiziarie

Servizi online

Lavoro di pubblica utilità

Scheda aggiornata al 10/07/2019

COS'E'

Il lavoro di pubblica utilità è un'attività, non retribuita, a favore della collettività da svolgere presso Enti pubblici oppure presso Enti/Associazioni di assistenza sociale o volontariato convenzionati. Tale lavoro in taluni casi sostituisce altra più grave pena, oppure consente l'applicazione di un beneficio (vedi riferimenti normativi e, per maggiori notizie, il documento collegato Nota informativa).

Enti e Associazioni convenzionate per Lavori di Pubblica Utilità

CHI PUO' RICHIEDERLO

Secondo i casi (v. Nota informativa su citata), è l'imputato che chiede al giudice di sostituire la pena col LPU, oppure è il giudice che dispone il LPU se l'imputato non si oppone.

DOVE

Vedere la Nota informativa, in particolare al paragrafo C).

COME SI SVOLGE

Il Lavoro di Pubblica Utilità è svolto con modalità e tempi che non pregiudichino le sue esigenze personali e familiari; è svolto per non più di 6 ore settimanali, ma su richiesta dell'interessato il giudice può aumentare il numero di ore settimanali.

NOTA BENE

La violazione degli obblighi connessi allo svolgimento del Lavoro di Pubblica Utilità può comportare il ripristino della pena sostituita, o la perdita del beneficio subordinato alla prestazione del Lavoro di Pubblica Utilità.