salta al contenuto

Tribunale di Torino

Magistrati

Uffici e Cancellerie

Servizi al cittadino

Trasparenza e Comunicazione

Servizi ai professionisti

Vendite giudiziarie

Servizi online

Eredità giacente

Scheda aggiornata al 03/10/2019

COS'E'

Se il chiamato non ha accettato l'eredità e non è nel possesso dei beni ereditari, il tribunale del circondario in cui si è aperta la successione (e cioè del luogo dell'ultimo domicilio del defunto al momento della morte), su istanza degli interessati o anche d'ufficio nomina un curatore dell'eredità fino al momento dell'accettazione o, in mancanza, fino alla devoluzione allo Stato. Il giudice vigila sull'amministrazione del curatore.

DOVE

Presso il Palazzo di Giustizia - Tribunale di Torino - Corso Vittorio Emanuele II, 130 - 10138 - Cancelleria Successioni - Settore I - Ingresso 1 - Secondo Piano - Stanze 23302, 23303

Informazioni telefoniche: 011/432 8019 - 011/432 8030 - 011/432 8731

Fax: 011-4328353

E-mail: ufficio.successioni.tribunale.torino@giustizia.it

Orario sportello: da lunedì al venerdì 8:30 – 12:30

NOTA BENE

All’istanza di nomina si allega:

  • dichiarazione sostitutiva di certificato di morte (vedi modulo allegato) attestante data , luogo di decesso ed indicazione dell’ultima residenza corredata di fotocopia di documento di chi autocertifica;
  • codice fiscale del defunto
  • eventuale documentazione a supporto della richiesta

COSTI

  • € 98 per contributo unificato
  • una marca da bollo da € 27 per diritti forfetizzati per notifica

Questa scheda ti ha soddisfatto?




Vi ricordiamo che, non essendo un servizio di consulenza legale, non è possibile richiedere informazioni specifiche e personalizzate su singoli casi.