salta al contenuto

Tribunale di Torino

Magistrati

Uffici e Cancellerie

Servizi al cittadino

Trasparenza e Comunicazione

Servizi ai professionisti

Vendite giudiziarie

Servizi online

Albi pedagogisti e educatori professionali socio-pedagogici

Domanda d'iscrizione all'albo degli educatori professionali socio-pedagogici della Regione Piemonte

Domanda d'iscrizione all'albo dei pedagogisti della Regione Piemonte

FORMAZIONE DELL’ALBO DEI PEDAGOGISTI E DELL’ALBO DEGLI EDUCATORI PROFESSIONALI SOCIO-PEDAGOGICI DELLA REGIONE PIEMONTE

La legge 15 aprile 2024, n. 55, consente, in sede di prima attuazione, di presentare le domande di iscrizione agli istituendi Albi dei Pedagogisti e degli Educatori professionali socio-pedagogici al Commissario nominato dal Presidente del Tribunale di Torino che provvederà all’istituzione dei medesimi.

 

Entro il 15 luglio 2024, per agevolare gli aspiranti nella formulazione delle domande, saranno pubblicati sul sito del Tribunale, Sezione Servizi ai Professionisti – Albi pedagogisti e educatori psico-pedagogici, due form che consentiranno di predisporre più agevolmente, rispettivamente, le istanze di iscrizione all’ Albo dei pedagogisti e all’Albo degli educatori professionali socio-pedagogici. 
Nel caso di iscrizione ad entrambi gli albi, dovranno essere depositate entrambe le domande, ciascuna corredata da una marca da bollo di 16 euro.

Le istanze, una volta compilate attraverso i form di cui sopra, dovranno essere presentate inderogabilmente entro il 6 agosto 2024 utilizzando una delle seguenti modalità:

 

  1. 1. Presentazione presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, Ingresso 1, Sportello n. 5, Tribunale di Torino, Corso Vittorio Emanuele II, 130 nei giorni dal lunedì al venerdì, ore 08:30-12:30.
    Per la presentazione è anche possibile delegare un soggetto terzo che dovrà presentarsi munito di delega nonché di copia del proprio documento di identità.

    Per deleghe superiori a 5 domande è necessario spedire una e-mail all’indirizzo albopedagogistieducatori.tribunale.torino@giustizia.it per concordare un appuntamento indicando anche il numero delle istanze da depositare.
    È preferibile già prenotare l’appuntamento fin da ora.

 

  1. 2. invio a mezzo posta con raccomandata a/r all’indirizzo:
    Tribunale di Torino
    ufficio URP Sportello 5
    C.so Vittorio Emanuele II, 130, 10138 Torino (TO)

    Per la tempestività dell’inoltro della domanda fa fede la data di spedizione

 

ATTENZIONE
Ciascuna domanda, sottoscritta con firma leggibile, dovrà essere corredata da fotocopia fronte retro del documento di identità e del codice fiscale, marca da bollo da euro 16 nonché da tutti gli altri documenti che l’aspirante offre in comunicazione.
Non saranno possibili ulteriori integrazioni e le domande incomplete saranno dichiarate inammissibili.
Si ricorda che su ogni istanza dovrà essere apposta una marca da bollo da euro 16.

Al fine di agevolare gli aspiranti nella predisposizione della documentazione e per opportuna conoscenza si rendono noti i facsimili dei due modelli di domanda che saranno generati al termine della compilazione dei sopraindicati form, ciascuna con un numero progressivo di protocollo e che saranno disponibili dal 15 luglio sul sito del Tribunale di Torino.

 

Si ricorda che la preventiva compilazione online delle domande è obbligatoria.

 

Non saranno accettate domande di iscrizione senza il preventivo inoltro delle medesime attraverso il form telematico.

 

Solo al termine della procedura sarà possibile recarsi in Tribunale per la presentazione delle stesse insieme alla documentazione obbligatoria o, in alternativa, spedire il plico, completo, a mezzo raccomandata a/r.

 

Indirizzo e-mail dedicato:
albopedagogistieducatori.tribunale.torino@giustizia.it

 

Legge 55.2024

Dichiarazione sostitutiva della certificazione dei titoli di studio e/o del possesso dei requisiti richiesti dall'art. 11 Legge 55.2024